Questo sito usa cookies tecnici che aiutano Forumalessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina, clickando nei browser supportati in qualsiasi punto della pagina, o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Oggi è 18/10/2021, 13:57

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Regole del forum


Presenta la tua associazione con un post in questa sezione: ti apriremo una cartella dedicata. La regola è: massimo 2 post a settimana, infinite risposte alle eventuali domande. Tieni conto che ogni post viene reinviato automaticamente attraverso i feed rss oltre che sul web, anche su facebook, twitter e myspace con più di 7000 contatti. Info: blogalessandria@tiscali.it



Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22/06/2013, 12:06 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2011, 15:15
Messaggi: 353
Corrado Parise, Video intervista, le domande:
Sette mesi fa, aveva dichiarato che la situazione della Cooperativa Sociale Il Gabiano (così come le altre), a causa dei crediti che il Comune non pagava da oltre un anno, stava correndo seri rischi di sopravvivenza, che cosa è successo nel frattempo?
La casa di riposo di Frugarolo, le comunità per minori, i servizi educativi territoriali per minori e famiglie in difficoltà sono i pilastri della cooperativa sociale fondata trent’anni fa da don Angelo Campora, e guidata da oltre un decennio da lei, c’e ne può parlare?
A suo avviso Alessandria poteva risorgere solo attraverso una profonda ed efficiente ristrutturazione, che doveva comunque salvaguardare l’economia, i servizi, i posti di lavoro e in particolare le fasce più deboli, che non dovevano pagare le conseguenze per colpe di chi ha malgestito la cosa pubblica, a questo punto qual’è la sua opinione in merito?
Ci aveva anche detto che l’unica possibilità per risorgere era la cogestione, co - progettazione fra pubblico e privato, a suo avviso questo obiettivo si sta perseguendo?
Sempre all’epoca, i maggiori problemi che riscontrava fra i giovani che si rivolgevano alla Cooperativa, erano la mancanza di lavoro e di fiducia in un sistema che non fa nulla per loro, in questi ultimi mesi, alla luce dei problemi di Alessandria, come si è evoluta la situazione?
Qual’è la sua opinione in merito alla gestione del Comune, in particolare per quanto concerne il welfare?
Alla luce degli ultimi sviluppi, pensa che Alessandria riuscirà ad evitare il dissesto 2.0?
Se in questo momento avesse davanti il Sindaco che cosa gli chiederebbe o cosa gli proporrebbe?
http://icittadiniprimaditutto.blogspot.it/


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net