Questo sito usa cookies tecnici che aiutano Forumalessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina, clickando nei browser supportati in qualsiasi punto della pagina, o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Oggi è 26/05/2022, 18:44

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 16/05/2012, 21:54 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2010, 15:45
Messaggi: 376
Gagliardone Luciano

Elaborato n° 4

U RIU ANT J'ORT

A Lisòndria, pròpi an fónd a j'Ort,
ch'l è u rión pü vèg ad la sità,
ujè 'n pòst andó' 't vai per dipòrt,
perchè 'd réj t'at n'à fai del bèl pansà.

Ad fóra ujè 'n insìgna lüminùša
ch'la sméa quàsi in lümén da mòrt,
us pó nénta ciamèla pretensiùša
ma la tìra da màt cuilà 'n pò stòrt.

Stòrt "nel senso buono, si capisce",
perchè cui lòfi i rešìstu pòch,
ma i mat 'd Lisòndria, "tutti Dio accudisce",
o prìma o pó i rabàtu au Riu dj'Ort.

'L è 'n bar particulàr, credìm a mé,
sea u lucàl che la só clientéla,
per tònc 'l è 'n vònt d'ési nasì là,
j'àter i cìcu 'n pò d'ési avnì 'dréra.

D'an drénta 't vìghi quàši nònch pü 'd fóra,
la füm 't póri tajèla 'ncó'l curté,
i véder jòn lavà prìma dla guèra,
u cèsu e sméa in cèsu, crëdmi a mé.

Ma Angelo el padrón, ch'l è nénta stüpid
u sà che ai só cliént ui piàs d'acsé,
u sçiònca nént 'n spàgh "da mane a sera"
e ui làsa stè, bàsta ch'i rómpu nént.

Ujè Brunetto ch'al créa sémp 'cmé 'n lùch
e u dìš a tüc "són pròpi anteligént!",
ma 'l fàtto 'l è che 'n cùla squàdra 'd ciùch,
anzën ui crëd per pièli seriamént.

Bufa, ch'l è cùl del màsimi, ui j'à dìc
che s'ui fìsa 'ncùra u só pardrón,
cuilà 'cmé lü, an fònd in pòch u gnòri,
ui tràva tüc andrénta 'l crematòri!

Melchiòni us óusa, fònda 'n pò 'd fadéa
per tüt el péiš ch'l à da purtès adréra,
ui 'l à con tüc cuilà ch'i són prešént,
ui 'l à con tüc cuilà ch'i an són nént.

U Gilly alùra ui la fa pròpi pü
e us léva sü criònda 'nsèma a lü,
u stòmpa i pügn fìn sut la vòta
e u sóuta 'cmé 'na galénna ch'l'à cic.lòca.

A s'è drubìa 'na pòrta, ui énta 'nzën,
uardònda bén ujè Gìgu e Balén,
Gìgu us ancàsa e 'l créa 'cmé in 'danà,
Bàlu ui uàrda tüc e 'l fà in arià.

Certo che 'd lùch ui n'ajè pròpi tònc
andrénta a 's bar, ònsi a diró pü tònt,
stè a pièj jën per jën, ajó rašón,
ad giüst 't gàvi pròpi quàsi 'nzën.

Ujè cuilà pó ch'i són cuncentrà,
i sméju fàc apòsta, a tirè 'l bàli,
jën ad lùr us ciàma Gabriele
"delle cazzate non conosce le frontiere"!

Ma u lùch pü lùch us ciàma Pierluigi,
ch'al fa qualunque ròba ui vén an mént,
ut fa murì da u réj, ant in mumént
s'at ai vója 'd piònši at véni suridént.

Pó ujè di persunàgi 'cmé Tinchéta,
Brunella, Scillo, Enrico, Necchi Piero,
che, esaminòndji con la lént d'ingrandimént,
ujè da sarèj "al manicomio, quello vero".

Puešìa scrìcia da in ambecìl

Il Rio negli Orti
Ad Alessandria, proprio in fondo agli Orti, / che è il rione più vecchio della città, / c'è un posto dove vai per diporto, / perchè dal ridere te ne fai delle belle panciate. / Di fuori c'è un'insegna luminosa / che sembra quasi un lumino da morto, / non si può chiamarla pretenziosa / ma attira da matti quelli un po' storti. / Storti "nel senso buono, si capisce", / perchè quelli lofii resistono poco, / ma i matti di Alessandria, "tutti Dio accudisce", / o prima o poi cadono nel Rio degli Orti. / E' un bar particolare, credete a me, / sia il locale che la sua clientela, / pere tanti è un vano di essere nati là, / gli altri ci restano un po' male di essere venuti dietro. / Da dentro non vedi quasi neanche di più di fuori, / il fumo puoi tagliarlo col coltello, / i vetri li hanno lavati prima della guerra, / il cesso sembra a un cesso, credetemi. / Ma Angelo il padrone, che non è uno stupido / sa che ai suoi clienti piace così. / non strappa neanche uno spago "da mane a sera" / e li lascia stare, basta che non rompano. / C'è Brunetto che urla sempre come un matto / e dice a tutti: "sono proprio intelligente!", / ma il fatto è che in quella squadra di ubriachi / nessuno gli crede per prenderlo seriamente. / Buffa, che è quello delle massime, gli ha detto / che se ci fosse ancora il suo padrone, / quelli come lui, facendo un poco lo gnorri, / li buttava tutti dentro al crematorio! / Melchionni si alza, facendo un po' di fatica / per tutto il peso che ha da portarsi dietro, / ce l'ha con tutti quelli che sono presenti, / ce l'ha con tutti quelli che non ci sono. / Il Gilly allora non ce la fa proprio più / e si alza gridando assieme a lui, / stampa i pugni fin sotto la volta / e salta come una gallina in agonia. / Si è aperta una porta, non entra nessuno, guardando bene ci sono Gigo e Pallino, / Gigo si incazza e grida come un dannato, / Pallo li guarda tutti e fa una risata. / Certo che di matti ce n'è proprio tanti / dentro questo bar, anzi dirò di più, / stare a prenderli uno per uno, ho ragione, / di giusto non salvi proprio quasi nessuno. / Ci sono quelli poi che sono concentrati, / sembrano fatti apposta, a tirare le balle, / uno di loro si chiama Gabriele / "delle cazzate non conosce le frontiere"! / Ma il matto più matto si chiama Pierluigi, / che fa qualunque cosa gli venga in mente, / ti fa morir dal ridere, in un momento, / se hai voglia di piangere diventi sorridente.
Poi ci sono dei personaggi come Tinchetta, / Brunella, Scillo, Enrico, Necchi Piero, / che, esaminandoli con la lente di ingrandimento, / c'è da chiudeli "al manicomio, quello vero".

Poesia scritta da un imbecille

---
concorso "A SUMA TÜC GAJÓUD" - 27 Aprile 2012 - Alessandria

Immagine

_________________
Immagine

ImmagineImmagineImmagine


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net