Questo sito usa cookies tecnici che aiutano Forumalessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina, clickando nei browser supportati in qualsiasi punto della pagina, o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Oggi è 10/12/2019, 12:28

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Forum bloccato  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15/11/2011, 11:39 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 17/10/2008, 20:40
Messaggi: 394
Commento su primo sondaggio elettorale di BlogAL

1. ZTL che comprenda tutto il centro storico e piste ciclabili REALI e usufruibili
2. Raccolta rifiuti
3. Sicurezza

_________________
Immagine

ImmagineImmagine


Top
   
MessaggioInviato: 23/11/2011, 19:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2010, 15:45
Messaggi: 375
Spero di non aver sbagliato sezione... Comunque posto le 10 Domande 10 che vorrei sottoporre ai candidati sperando di avere risposte che non siano elusive ma indicazioni precise sul come affrontare i temi

1. RIFIUTI
Come è noto la raccolta dei rifiuti è passata dal Porta a Porta “spinto” ad un Porta a Porta “parziale” dove al vecchio sistema di raccolta che prevedeva una spesa consistente si sono aggiunti circa 3 M€ per l’acquisto dei nuovi cassonetti..

- Mi piacerebbe sapere cosa si pensa di fare in tema di raccolta dei rifiuti, quale sistema di raccolta intende adottare e quale effetto avrebbe sulla tariffa.
- Dal punto di vista societario è d’accordo o meno alla fusione tra ARAL e AMIU?

2. PARTECIPATE
Attualmente le partecipate del Comune di Alessandria sono:
1. A.T.M. S.P.A.
2. A.M.A.G. S.P.A.
3. A.M.I.U. S.P.A.
4. A.R.AL. S.P.A.
5. A.RI.STOR. S.R.L.
6. A.S.P.AL. S.R.L.
7. S.V.I.AL. S.R.L.
8. ARGENT.AL. S.R.L.
9. AL.TRI. S.P.A.
10. LA CENTRALE DEL LATTE DI ALESSANDRIA E ASTI S.P.A.
11. S.I.T.AL. S.P.A.
12. OIKOS 2006 S.R.L.
13. PALAZZO DEL MONFERRATO
14. FARM.AL. S.R.L.
15. VALOR.I.AL. S.R.L.
16. RIVALTA TERMINAL EUROPA

- Cosa si intende fare di queste società e delle quote in esse detenute?

3. PISTE CICLABILI
- E’ intenzione del candidato potenziarla? Se si quali zone e quali percorsi?

4. CISSACA
- In merito al debito contratto dal Comune con il Consorzio..cosa si intende fare?

5. VALORIZZAZIONE IMMOBILI
- Qual è il piano di rilancio della Cittadella e della EX caserma Valfrè? soprattutto come si prevede di coprirne i costi ?

6. PONTE
E’ intenzione proseguire con la realizzazione del Ponte meyer? Se no quali sono le soluzioni alternative?

7. INQUINAMENTO ATMOSFERICO
- Quali sono le misure da adottare contro la presenza di sostanze nocive presenti nell’aria (PM10) spesso oltre i limiti di legge? Blocco del traffico? Creazione di aree a traffico limitato?

8. VIABILITA’
- E’ favorevole o contrario al divieto di transito per le automobili nel centro storico?

9. SICUREZZA IDROGEOLOGICA
- Periodicamente i sobborghi di Alessandria sono oggetto di allagamenti per le piene dei fiumi (S. Michele, Astuti, Osterietta,ecc.ec.) come si pensa di risolvere questo problema e con quali risorse? E’ favorevole o contrario alla realizzazione di casse di laminazione?

10. PERSONALE
- Pensa di ridurre il numero di dirigenti comunali e le posizioni organizzative in servizio presso il Comune ?
- Cosa pensa in merito alla regolarizzazione dei precari?

_________________
Immagine

ImmagineImmagineImmagine


Top
   
MessaggioInviato: 25/01/2012, 23:24 
Non connesso

Iscritto il: 31/10/2011, 15:15
Messaggi: 353
“I cittadini prima di tutto”
Linee guida:
A) La Lista Civica “I Cittadini Prima di Tutto” nasce come risposta a questa evidente confusione, disorientamento e sopratutto divisione nelle due principali coalizioni di fronte ai temi che più interessano e stanno a cuore ai cittadini.
B) Come movimento civico, ci poniamo come interpreti della sfiducia dei cittadini, verso le Amministrazioni che hanno governato la città, in questi ultimi dieci anni.
C) Vogliamo difendere la trasparenza e la moralità civile riaffermando con forza la partecipazione dei semplici cittadini nella “cosa pubblica”.
D) Crediamo in un’Alessandria solidale con al centro i cittadini e la famiglia, attenta all’esigenza della società civile, obiettivo che si può raggiungere con il giusto recupero dell’evasione fiscale, con un miglioramento della spesa pubblica e una maggiore efficienza operativa.
E) Vogliamo valorizzare il volontariato, il terzo settore, l’associazionismo e il non-profit, per dare risposte ai più bisognosi.
F) Crediamo che i cittadini siano in grado di integrare e sostituire il Comune e in generale l’azione dello Stato, quindi meno burocrazia, più infrastrutture e più assistenza alle piccole e medie imprese, motore dello sviluppo locale e nazionale.
G) I cittadini sono per noi il vero motore dello sviluppo e vediamo nel Comune un mezzo per rispondere alle loro esigenze e non uno strumento di non ascolto e depressione della loro libera iniziativa.
Programma:
Sulla base delle linee guida sopra indicate e nel contesto della nostra politica di ascolto, ci confronteremo ulteriormente con i cittadini in incontri – dibattito sui seguenti temi:
Traffico, viabilità, sicurezza - Polizia Municipale:
Lavori pubblici, parcheggi, strade, marciapiedi, cavalcavia: 
Ambiente, aree verdi, zone pedonali, piste ciclabili:
Welfare, tutela animali:
Welfare, Politiche e Servizi sociali: 
Società partecipate:
Cultura, teatro:
Sport:
Servizi pubblici, rifiuti, trasporti:
Commercio in centro:
Ponte cittadella, caserma Valfrè, area zuccherificio:
Sicurezza idrogeologica:
Logistica:
Personale:
Stiamo in fase avanzata nella elaborazione di un programma dettagliato, che presenteremo al candidato Sindaco Giovanni Barosini, che abbiamo deciso di sostenere.
I cittadini prima di tutto
Pier Carlo Lava


Top
   
MessaggioInviato: 28/01/2012, 14:32 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: 06/10/2008, 16:08
Messaggi: 471
aspetto il programma dettagliato, a me piace vedere quali sono le iniziative, i discorsi introduttivi mi risultano più ostitici, ma almeno voi vi esponete e scrivete, altri si dimenticano completamente del confronto
un saluto

_________________
ImmagineImmagineImmagine


Top
   
MessaggioInviato: 06/02/2012, 18:36 
Non connesso

Iscritto il: 04/02/2012, 18:23
Messaggi: 51
Ho letto attentamente le domande poste in questo topic, alcune hanno già trovato parziale risposta nel sunto delle 10 domande - 10 risposte che ho pubblicato poco fa nella sezione API del forum, tuttavia ci sono alcuni argomenti qui esposti che non ho ancora affrontato:

- Sulla mobilità sostenibile siamo d'accordo, per una questione di salvaguardia dell'ambiente, nonché della vivibilità della città, dobbiamo assolutamente riorganizzare il traffico cittadino, predisponendo navette efficienti da e verso i principali parcheggi, potenziando il bike sharing e, se necessario, disincentivando l'uso dell'auto in determinate vie, anche se quest'ultimo passo deve essere attuato solo se PRIMA avremo fornito una valida alternativa all'automobile.

- Riguardo la gestione dei rifiuti non possiamo certo abbandonare la raccolta differenziata, il primo passo verso una riorganizzazione del processo dei rifiuti fino a farne diventare una risorsa economica. Il tema del "comune virtuoso" è direttamente collegato all'argomento dell'organizzazione dei RSU tanto da parte delle amministrazioni come da parte dei cittadini. Se ognuno fa la sua parte con la dovuta attenzione riusciremo insieme a trarne un beneficio economico.

- Il WiFi è una risorsa da coltivare in Alessandria, ha un costo ridotto rispetto al potenziale che può offrire e non faremo mai parte di una città moderna se non avremo tutti la possibilità di un collegamento ad internet nelle principali piazze e luoghi di aggregazione del nostro comune.

- Sull'amministrazione oculata delle risorse comunali penso che non ci siano molte alternative. Già siamo pieni di debiti, contrarne altri sarebbe assurdo. Anzi, dobbiamo fare di tutto per ritornare in attivo, condizione essenziale per migliorare i servizi e garantire la realizzazione di tutti i progetti di ammodernamento della nostra città.

-I progetti a lungo termine sono di difficile attuazione in questo momento di stagnazione economica, tutti i miglioramenti che apporteremo saranno sicuramente destinati a durare nel tempo, non scadranno certo con il nostro mandato, ma prima di attuare progetti i cui risultati (e profitti) si potranno vedere tra molti anni è necessario risistemare l'economia della nostra città. È comunque necessario definire il ruolo della nostra città nel nord-ovest: per esempio con i trasporti pubblici di oggi, per raggiungere Roma con un frecciarossa è necessario muoversi fino a Torino, il che è assurdo per il capoluogo della seconda provincia del piemonte. Se non siamo in grado di imporci oltre il livello locale è impensabile creare una struttura destinata ad accogliere studenti o lavoratori di altre province.
Allo stesso modo bisogna rivalorizzare l'autozug, oggi quasi trascurato, nonostante siamo uno dei poli principali, dopo Bologna.

- Sulla pulizia della città, come già detto nelle 10 domande, siamo a conoscenza di molte persone che sono disposte a prestare qualche ora per il bene comune, allestiremo una ONLUS che abbia il compito di radunare queste persone ed indicare di volta in volta le zone che hanno bisogno del contributo di volontari. Questo non sostituirà ovviamente l'intervento professionale da parte degli addetti ai lavori, ma permetterà di rendere la città più vivibile e al tempo stesso di ottimizzarne i costi di gestione.

- Sull'organizzazione degli eventi di svago della nostra città siamo sulla stessa linea di pensiero, è impensabile avere weekend con sovrapposizione di eventi, soprattutto quando a volte passano mesi interi senza che ci sia più alcun tipo di attività.

- Le grandi opere (ponti, parcheggi, ecc) sono importantissime per lo sviluppo della città, tuttavia la priorità del momento è quella di far tornare la città in attivo. Non possiamo accumulare debiti su debiti in un momento come questo. Ci stiamo già impegnando a riorganizzare la città e i suoi servizi affinché tutti i settori tornino in attivo a generare utili, con i quali potremo finanziare tutte le opere di cui la città ha bisogno.


Top
   
MessaggioInviato: 08/02/2012, 14:40 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2010, 15:45
Messaggi: 375
federico ti consiglio di mettere le risposte sotto la stessa cartella di vignuolo, cosi' faciliterai le letture a chi fosse interessato, magari fai copia incolla e lasciamo pure questo post anche qui, non abbiamo x fortuna problemi di spazio ;-) ciau a presto

_________________
Immagine

ImmagineImmagineImmagine


Top
   
MessaggioInviato: 28/03/2012, 10:49 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 31/01/2012, 15:05
Messaggi: 71
Partiamo dalla TRASPARENZA AMMINISTRATIVA.
lunedì 2 aprile ore 21 presso Cultura e Sviluppo, approfondiremo alcune proposte del nostro programma.


Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Forum bloccato  Questo argomento è bloccato, non puoi modificare o inviare ulteriori messaggi.  [ 17 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente 1 2

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net