Questo sito usa cookies tecnici che aiutano Forumalessandria a migliorare la fruibilità dei contenuti. Proseguendo la navigazione del sito, effettuando uno scroll della pagina, clickando nei browser supportati in qualsiasi punto della pagina, o clickando il bottone Accetta, acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni consultare la voce Informativa cookies
Oggi è 10/12/2019, 12:43

Tutti gli orari sono UTC+01:00




Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 02/06/2019, 23:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 16/12/2010, 15:45
Messaggi: 375
di Stefania Cartasegna, la presidente di Tessere le Identità:

"Da bambino, passavo gran parte dei miei pomeriggi da solo, seduto sopra i gradini di una banca. Non c'era freddo che mi scuoteva ma solo il desiderio di estraniarmi per non sentire quel senso di inadeguatezza che provavo. Avevo 10 anni e avevo già chiaro che c'era qualcosa che non mi apparteneva. Quella sensazione di non essere "giusta" l 'ho provato per tanti anni. L'ho sentito sotto la pelle attraverso lo sguardo della gente, nelle voci di chi mi diceva che non andavo bene. Solo più avanti ho compreso che c'era molto di più oltre a questo corpo e che non c'era nulla di sbagliato, nulla da cambiare. Quando, 20 anni fa sono approdata in Alessandria, non è stato facile. Ho risposto alla cattiveria di alcune persone cercando di spiegare. Quando l umiliazione era troppa facevo spallucce, e giravo i tacchi. Mai mi sono arresa mai la testa china.
E sono arrivate le prime persone. I primi sorrisi e i primi abbracci. Si sono moltiplicati velocemente e in poco tempo Alessandria mi ha mostrato l'altra faccia.
Non avrei mai pensato di giungere a tanto.
Ieri una persona a me cara, abbracciandomi mi ha ricordato che 7anni fa disse: Farete un Pride! E tu lo guiderai.
Non l'ho guidato da sola. Ci sono stati tutti i miei compagni di viaggio e ci stati tutti gli amici che porto dentro. . Ci sono stati tutti coloro che hanno dato il loro contributo. Siete tanti. Molti di voi siete qua, e state leggendo.
Ieri ho sentito così tanta appartenenza, una sensazione di unione, di forza, di bellezza. Nessuna separazione. La percezione di sentirmi parte di un Tutto.
E questo è stato fatto qua. In Alessandria.
Grazie. Dal profondo del mio cuore.
Porterò con me tutti gli sguardi di ieri. Quelli che non ho vissuto da bambino. Saranno una carezza per lui.
Grazie Alessandria!"


http://www.tessereleidentita.it

Chi siamo: Associazione LGBTQI di Alessandria
Dove siamo: Casa di Quartiere, Via Verona 116 - AL
Contatti: info@tessereleidentita.it / 392.2916031

L'identità è un tessuto costruito nel tempo, un viaggio fatto di ricerca, di scoperta, di contaminazione che forgia lo spirito, la mente e il corpo. Un lungo viaggio, la cui meta è ritrovare sé stessi e l'incontro con gli altri.
La diversità è un bene comune. E' ciò che permette l'incontro con l'altro. E' uno scambio fatto di esperienze, sorrisi, dolori ed emozioni. E' quello che rende ogni individuo unico e speciale.
È difficile pensare che la diversità sia uno dei valori fondamentali della nostra società.
Ma la diversità è sinonimo di cultura, ricchezza, scambio, crescita, necessità. Fa parte della storia di ogni uomo e non può essere rinnegata.
Spesso appare come un pericolo, una minaccia, un ostacolo che si oppone tra le persone, una barriera che impedisce di incontrare l’altro. Certo è più rilassante avere a che fare con ciò che si conosce, perché questo ci fa sentire più al sicuro. Gestire la diversità richiede impegno, coraggio, pazienza, ma regala la gioia della scoperta, il rischio del confronto e l’audacia del mettersi in discussione.

Dallo scorso autunno un gruppo di persone si è riunito e ha deciso di dare vita a un progetto che fra i suoi obiettivi ha quello di cominciare a considerare la diversità non come un elemento da tollerare, ma come un bene da tutelare.
Un gruppo di persone gay, eterosessuali, transessuali, bisessuali, normalmente diverse, ognuna con il proprio genere e ognuna con la propria identità.

Nasce dunque Tessere Le Identità.
Una realtà che vuole essere un punto di incontro per coloro che sentono l’esigenza di confrontarsi con le tematiche dell’identità di genere e dell’orientamento sessuale, superando il senso di isolamento e disagio che la discriminazione genera.
La sede è la Casa di Quartiere di Alessandria - Via Verona 116 - struttura della Comunità San Benedetto al Porto di Genova di Don Andrea Gallo, che apre le sue porte alla comunità alessandrina per instaurare un dialogo e un processo di integrazione e condivisione socio-culturale che permetta uno scambio stimolante e di sicura ricchezza.

Tessere Le Identità si propone nel tempo diverse attività:

_Oasi di ASCOLTO: laboratori sulla gestione delle emozioni (arte terapia, la narrazione come racconto di sé, il corpo che si racconta), sportello counseling, gruppi di discussione, area incontri genitori, informazione igienico-sanitarie.

_Oasi LUDICA: momenti aggregativi, serate disco-musicali, cineforum, presentazione libri, poesie, mostre fotografiche, pittoriche, organizzazione viaggi.

_Oasi DIRITTIi: unioni civili, registro anagrafico, progetti anti discriminazione/mobbing lavorativo, appoggio percorso di riattribuzione chirurgico-sanitaria.

_Oasi PROGETTI: diffusione materiale e promozione di iniziative e campagne per il superamento di omofobia e pregiudizio, pari opportunità, collaborazioni con istituzioni, interventi nelle scuole con progetti di ri-educazione sessuale e sensibilizzazione al problema omofobia, formazione personale ASL, ecc.


Allegati:
pride.jpg
pride.jpg [ 123.97 KiB | Visto 944 volte ]

_________________
Immagine

ImmagineImmagineImmagine
Top
   
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC+01:00


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Limited
Traduzione Italiana phpBBItalia.net